WHITNEY HOUSTON

La cantante americana sin dalla nascita, nel 1963, eredità le qualità vocali dalla madre nota cantante di quel periodo e la sua vita da palcoscenico. Per un certo periodo alterna session vocali in studio di registrazione, al lavoro di modella, ma durante una serata il manager della casa discografica Arista la vide e la mise sotto contratto cominciando a fare la corista per artisti della stessa etichetta. Finalmente nel 1985 esce il suo primo album e il singolo How Will I Know, che entra direttamente al n° 1 in classifica USA rimanendoci per piu’ di tre mesi, contenute in quel 33 giri anche altre hit: il lento All at Once, You Give Good Love, Thinking About You e Greatest Love of All, questo l’album vende la bellezza di quasi 30 milioni di copie. Torna nel 1987 con il Mix 45 giri I Wanna Dance with Somebody, che amplifica ancora di piu’ l’escalation dell’artista, altri successi sono contenuti nell’album Whitney , come: Love Will Save The Day, Where Do Broken Hearts Go, Didn’t We Almost Have It All e So Emotional. In occasioni delle Olimpiadi del 1988 esce il singolo One Moment in Time, gli anni novanta la vedono protagonista con I’m Your Baby Tonight e l’album omonimo, oltre al singolo All The Man That I Need e nel 1992 esegue la colonna sonora del film Bodygard dove partecipa come attrice e vende oltre 40 milioni di copie. L’artista detiene parecchi record mondiali, come ad esempio ben sette singoli al n° 1 nella classifica di Billboard e aver venduto quasi 200 milioni di dischi in tutto il mondo.