GINO SOCCIO

Sin da piccolo la sua passione per la musica lo porta a suonare il pianoforte. Il bambino prodigio in età adulta diventa compositore, tastierista e produttore, svolgendo il suo lavoro in Canada. Influenzato musicalmente da Cerrone alla fine degli anni 70 decide di scrivere e produrre per il genere della Discomusic. Il suo primo album dal titolo Outline (1979) è subito un grande successo. Le sonorità sono caratterizzate dall’uso di strumenti elettronici uniti a forti percussioni. Il singolo Dancer spinge ai vertici delle classifiche l’album e il 2° singolo The Visitors piu’ elettronico fa il bis. L’anno dopo pubblica il 33 giri S-Beat dal quale viene estratto il singolo 45 giri di successo Try it Out. Seguiranno altri album carichi di successi : Closer (1981), Face to Face (1982) e Remember (1984) , album che pero’ pone fine alle sue produzioni.