DONNA SUMMER

Nata a Boston, negli Stati Uniti, è la piu’ nota cantante Anni 70, grazie alla lunga serie di successi divenne la regina della Discomusic. Verso la fine degli anni 60 lascia la famiglia perchè scritturata in Germania nel musical Hair. Qui a Monaco di Baviera incontra Giorgio Moroder e Pete Bellotte che diventano suoi produttori. Nel 1974 incide il primo album Lady of the Night, ma solo un anno dopo arriva il vero successo con l’LP Love to Love You Baby, il brano omonimo è una rivoluzione nel panorama musicale dove il canto si mischia a una voce sussurrata e ansimante, la traccia è lunga ben diciassette minuti. La ricca produzione discografica dà vita nel 1976 a A Love Trilogy e all’album Four Seasons of Love e ai singoli Spring Affair e Could it be Magic, ritorna nel 1977 con il 33 giri I Remember Yesterday, che contiene il singolo I Feel Love, brano che rimarra’ negli annali perchè influenzerà con le sue ritmiche particolari la stessa Disco music, la musica elettronica e quella Techno. Sempre nel 1977 esce l’album Once Upon a Time e subito dopo Live and More, album che contiene un’altra traccia di diciassette minuti: Mac Arthur Park Suite, ma anche la hit Last Dance. Nel 1979 ritorna alla grande con l’album Bad Girls che contiene il singolo Hot Stuff, e nello stesso anno pubblica On the Radio, entrambi i lavori raggiungono il Numero Uno in classifica. Con Barbra Streisand nello stesso anno il 45 giri No More Tears. Nel 1980 Donna Summer lascia gli autori storici Moroder e Bellotte a favore di Quincy Jones, con lui pubblica l’album The Wanderer e nel 1982 la canzone Love Is in Control, nell’ 1983 la traccia She Works Hard For The Money. Gli anni ottanta e la fine della discomusic non compromettono la carriera di Donna Summer che nel 1987 esce con il 45 giri Dinner with Gershwin, buon successo. Nel 1989 cambia Team di produzione e si affida ai britannici Stock Aitken & Waterman con il singolo This Time I Know It’s for Real, subito Hit in Europa e negli Stati Uniti, seguito da I Don’t Wanna Get Hurt. La cantante ha venduto oltre cento milioni di copie in tutto il mondo.