DEPECHE MODE

Verso la metà degli anni 70 Vince Clark, esperto musicista cercava la voce adatta per formare una band e incontra David Gahan in un locale, è impressionato dal suo tono di voce, così da quel momento nascono i primi Depeche Mode. Il primo singolo inciso è del 1980 e si intitola Photographic, che non passa inosserverato, segue a breve un secondo singolo Dreaming of Me che entra subito in classifica, come il successivo New Life che conferma il successo. Viene quindi pubblicato il primo album Speak & Spell, che contiene anche uno dei brani fondamentali della band: Just Can’t Get Enough. Il successo arrivato quasi inaspettato fa si che Vince Clarke, persona molto riservata, abbandoni il gruppo, al suo posto subentra Martin Gore, esperto tastierista e compositore, il suo apporto è determinante per il secondo album del 1982: A Broken Frame, contenente le traccie: Leave In Silence e See You. Con il 1983 di nuovo un 33 giri: Construction Time Again, i singoli estratti sono Everything Counts, che scala velocemente le classifiche, un anno dopo nle 1984 arriva il 33 giri Some Great Reward, include i singoli People are People e Master and Servant, che confermano il vigore artistico della band e finalmente riescono ad arrivare in classifica anche in America. Nel 1985 esce la prima raccolta Singles 81-85 con gli inediti Shake the Disease e It’s Called a Heart, altri importanti brani di successo. Nel 1986 le sonorità diventano piu’ cupe e dark e l’album Black Celebration ne è la prova, il pezzo di punta è Stripped. Immediatamente un anno dopo esce Music For The Masses, l’album è preceduto dal mix dance Strange Love, buon successo, seguito da Never Let Me Down Again e Behind The Wheel che consacrano nel mondo la band, immediatamente dopo arriva un doppio album di successi intitolato 101. Gli anni 90 partono con un’altro lavoro Violator, che conferma il gruppo al passo con i tempi e le sonorità del momento, i singoli sono gli incredibili e indimenticabili: Enjoy the Silence e Personal Jesus, con gli anni le produzioni sono state sempre intense, confermando le doti musicali e artistiche dei Depeche Mode, fino ai giorni nostri.