BILLY OCEAN

Il cantante si è messo in luce a cavallo degli anni 70/80 per una lunga serie di successi musicali da discoteca invidiabili, grazie alla sue doti vocali e a una famiglia di musicisti, originario di Trinidad, ma inglese di adozione ha piazzato molti singoli in vetta alle classifiche di vendita e tra i piu’ ballati, arrivando a conquistare europa e america. Incide un primo album nel 1976 da cui estrae Love Really Hurts Without You che ha un buon successo in Gran Bretagna e Stati uniti, ma è nel 1980 che arriva la svolta con: Are You Ready e Stay The Night, due 45 giri molto disco e con buone sonorità che sono tra i piu’ ballati, dal 33 giri City Limit. Nel 1981 esce Night, nel 82 Inner Feelings e nel 83 Red Light Spells Danger, tre ottimi album con suoni soul funky raffinati. Arriva il 1984 e viene pubblicato Suddenly con un’altro successo Caribbean Queen, che svetta in testa alle classifiche. Nel 1986 pubblica il 33 giri Love Zone, che contiene When The Going Gets Tough, The Tough Get Going, le vendite vanno molto bene e soddisfano le aspettative entrando in Hit Parade. Nello stesso anno viene alla luce Emotions In Motion con il mix On the run. Altra ottima produzione del 1987 con Red Light, le Hit Disco sono: Red Light Spells Danger e Love Really Hurts Without You. Con il 1988 si chiude una serie di successi con il 33 giri Tear Down These Walls e il singolo Get Outta My Dreams, Get in My Car. Gli anni novanta sono dedicati ad altri lavori minori, una serie di concerti e la pubblicazioni di raccolte di successi dedicata hai suoi fans.