AMII STEWART

Dopo aver studiato recitazione, canto e danza e calcato gli scenari piu’ importanti dei palchi di Miami, Broadway e Londra, diventa famosa verso la fine degli anni ’70 con la cover di Knock on Wood un brano di Eddie Floyd, il successo del singolo arrivo’ prima in America e poi in Europa, vendendo piu’ di 8 milioni di copie nel mondo. L’anno dopo ritorna con il rifacimento di Light my fire dei Doors. Dopo altre produzioni pop-dance l’artista si stabilisce in Italia e incontra Mike Francis, con il producer italiano incide pezzi disco-easy come Friends del 1984 e l’anno dopo Togheter. I brani scalano le classifiche e danno vita all’album Try love, che dà parecchie soddisfazioni ad entrambi. Amii Stewart inoltre interpreta brani per colonne sonore di Ennio Morricone e diventa poi interprete di canzoni prettamente easy-listening. In lingua italiana indimenticabile il successo nel 1983 con Gianni Morandi per il 45 giri dal titolo Grazie perchè, cover di un brano di Bob Seger. Indimenticabile ancora ai giorni nostri come artista in eventi musicali.